31/10/18

Jim Rickards: The Debt Bomb Is Ready To Explode

Nessun commento:


----
Jim Rickards: The Debt Bomb Is Ready To Explode
// Silver Doctors

Jim says the debt bomb has been a long time in the making, but it is finally getting ready to explode. Here are the details… by Jim Rickards via Daily �…�

The post Jim Rickards: The Debt Bomb Is Ready To Explode appeared first on Silver Doctors.


----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Flash Usa: indice Chicago PMI in calo a sorpresa ad ottobre

Nessun commento:


----
Flash Usa: indice Chicago PMI in calo a sorpresa ad ottobre
// Trend Online

Ad ottobre l'indice che misura l'andamento dell'attività manifatturiera nell'area di Chicago è sceso da 60,4 a 58,4 punti.

Nel mese di ottobre l'indice Chicago PMI, che misura l'andamento dell'attività manifatturiera nell'omonima area, si è attestato a 58,4 punti, in calo rispetto ai 60,4 punti di settembre. Il dato ha deluso le attese del mercato che si era preparato ad un rialzo a 60,5 punti.


----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Gartman Is Calling For A Bounce, Again

Nessun commento:


----
Gartman Is Calling For A Bounce, Again
// RSS

Exactly one week ago, "world-renowned commodity guru" Dennis Gartman called for a bounce in stocks, a call he regretted just one day later when stocks tumbled and Gartman admitted he had been "clearly wrong."

Fast forward to today, when shortly before the the daytrading president himself opined on the stock market, channeling his internal Tom Lee and saying that the "stock Market up more than 400 points yesterday. Today looks to be another good one", that Dennis Gartman has doubled down again, and ....

La fine non è vicina

Nessun commento:


----
La fine non è vicina
// ...Markets Trading e Segnali Operativi


Secondo il team Cross Asset Solution di Unigestion The End is Not Nigh - La fine non è vicina: il quadro macroeconomico rimane favorevole e si registra una crescita globale ad un ritmo moderato con un rischio recessione limitato nelle principali economie e un tasso di inflazione che potrebbe essere leggermente superiore al previsto.
Main findings:
  • Il rischio recessione è basso a livello globale, dato che il livello di crescita rimane stabile nonostante la lunghezza del ciclo.
  • Negli Stati Uniti i consumi sono sostenuti.
  • Il rischio di inflazione è in ....

Banche italiane: scadenze TLTRO II possono impattare su metriche di liquidità strutturale

Nessun commento:


----
Banche italiane: scadenze TLTRO II possono impattare su metriche di liquidità strutturale
// Money.it

In questi giorni il mercato obbligazionario italiano fatica a trovare stabilità. Lo spread fra BTP e Bund tedeschi a dieci anni ha trovato un nuovo baricentro attorno ai 300 punti base, soglia dalla quale fatica ad affrancarsi. Nel frattempo continuano gli attriti politici fra Italia ed Unione Europea a proposito della manovra proposta dal Governo Conte. Questo insieme di tensioni ha alterato la term structure del debito italiano, che comincia ad accusare le ....

L'Halloween dei mercati: il lungo ciclo delle aziende zombie

Nessun commento:


----
L'Halloween dei mercati: il lungo ciclo delle aziende zombie
// Money.it

Il mercato pullula di aziende zombie che continuano a pesare dal punto di vista economico.

L'interessante analisi di Eoin Murray, Head of Investment di Hermes Investment Management, ha cercato di ....

Scenari economi: la versione di BIM

Nessun commento:
Scenari economi: la versione di BIM  All’inizio dell’ultimo trimestre del 2018, lo scenario macroeconomico globalehttps://www.finanzaelambrusco.it/articoli/articoli/finanza/scenari-economi-la-versione-di-bim/

PIMCO: rallentamento simultaneo. Ecco come comportarsi

Nessun commento:


----
PIMCO: rallentamento simultaneo. Ecco come comportarsi
// Trend Online

Dopo la crisi mondiale dei mutui subprime si è vista una sincronizzazione degli stimoli monetari messa in atto quasi simultaneamente da tutte le banche centrali del pianeta. Ora anche il rallentamento potrebbe essere simultaneo.

Dopo la crisi mondiale dei mutui subprime si è vista una sincronizzazione degli stimoli monetari messa in atto quasi simultaneamente da tutte le banche centrali del pianeta.

Le conseguenze

Questa strategia, sebbene non priva di difetti, ha però portato ad un'altrettanta sincronica crescita. La conseguenza più ovvia, però, è che adesso anche il ....

Borsa: Europa su di giri, Milano ultima

Nessun commento:


----
Borsa: Europa su di giri, Milano ultima
// RSS di Economia - ANSA.it

Spread sopra 305 punti penalizza Carige e Intesa,corre Santander
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Mega deal commerciale Usa-Cina?

Nessun commento:


----
Mega deal commerciale Usa-Cina?
// Contropiano.org

In un comizio ieri in Indiana, il Presidente Trump ha affermato che gli Stati Uniti sono pronti ad un mega accordo commerciale con la Cina. Gli occhi sono puntati al G20 che si svolgerà a Buenos Aires il 20 novembre prossimo. Dal canto loro i cinesi hanno sempre dichiarato che […]

L'articolo Mega deal commerciale Usa-Cina? su Contropiano.


----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

L’inarrestabile crescita del debito in dollari

Nessun commento:


----
L'inarrestabile crescita del debito in dollari
// The Walking Debt

Gli ultimi dati pubblicati dalla Bis sull'andamento della liquidità internazionale confermano la crescita robusta dell'indebitamento internazionale in dollari americani, che aveva raggiunto quota 11,5 trilioni al giugno 2018, in aumento del 6% rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Una crescita guidata in gran parte dal mercato obbligazionario. Le emissioni, infatti, sono aumentate dell'8,5% … Continue reading "L'inarrestabile crescita del debito in dollari"
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Teheran, si affaccia lo spettro della 'iper-inflazione'

Nessun commento:

Secondo la Banca centrale il dato nel mese di ottobre ha raggiunto il 15,9%. Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno l'aumento è del 36,9%. Il presidente Rouhani prova a rassicurare il Paese: "Nessun pericolo". E per l'ufficio di Statistica il tasso a ottobre è del 2,1%. Attesa per l'entrata in vigore delle sanzioni su banche e petrolio. 

 


----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Volano i rendimenti del Btp

Nessun commento:


----
Volano i rendimenti del Btp
// Milano Finanza

Sentiment peggiorato per la crescita economica inferiore alle attese. Tassi del decennale al 3,4% e differenziale Btp/Bund a 310 dopo i dati sul pil [...]
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Rickards: China's Debt Bomb Is Ready To Explode

Nessun commento:


----
Rickards: China's Debt Bomb Is Ready To Explode
// RSS

Authored by James Rickards via The Daily Reckoning,

The great Chinese growth slowdown has been proceeding in stages for the past two years. The reason is simple. Much of China's "growth" (about 25% of the total) has consisted of wasted infrastructure investment in ghost cities and white elephant transportation infrastructure.

That investment was financed with debt that now cannot be repaid. This was fine for ....

JPMorgan: Illinois and New Jersey pension deficits “are practically irreversible”

Nessun commento:


----
JPMorgan: Illinois and New Jersey pension deficits "are practically irreversible"
// Bitcoin Warrior

A new report written by analyst Michael Cembalest at J.P Morgan discusses on going project entitled "The ARC and the Covenants"-ARC standing for "Annual Required Contribution"- which sole purpose is to assess unfunded pension and retiree health care obligations of US states. The current assessment explains that while "many states have ratios that are manageable…there […]
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Genocidio Venezuelano: 300.000 Bambini Moriranno Di Fame

Nessun commento:


----
Genocidio Venezuelano: 300.000 Bambini Moriranno Di Fame
// MiglioVerde

di LEONARDO FACCO Forse, forse… i comunisti i bambini non li hanno mai mangiati, ma il vizio di sopprimerli nella culla non lo hanno ancora perso. Un caso eclatante è quello del Venezuela, dove è in corso un genocidio vero e proprio. Deboli tra i deboli, i bambini sono purtroppo delle vittime sacrificali di un regime che è riuscito ad affamare quasi venti milioni di persone, non prima di averne fatte fuggire almeno tre milioni, due dei quali solo nell'ultimo anno. La crisi umanitaria, causata dal governo, che colpisce il Venezuela mostra, dunque, un altro volto, quello dei ....

Il FMI interviene in Argentina: ma i dati utilizzati sono affidabili? Andiamo verso una nuova Grecia ?

Nessun commento:


----
Il FMI interviene in Argentina: ma i dati utilizzati sono affidabili? Andiamo verso una nuova Grecia ?
// Scenarieconomici.it


 

 

Il FMI ha iniziato ad implementare il suo prestito nei confronti dell'Argentina, come su richiesta del governo Macri.  Si tratta della maggiore misura di finanziamento intrapresa dal parte del fondo pari a 1277% dei diritti di prelievo di Buenos Aires presso l'ente internazionale. Naturalmente sono stati imposti degli stretti vincoli di politica economica, quali:

  • una politica fiscale restrittiva nel volume del deficit anzi con forti avanzi primari per un contenimento e riduzione del deficit di medio termine;
  • una politica monetaria che si concentra sulla base monetaria, portandone la crescita a zero, senza interventi anche in caso di forte svalutazione;
  • un minimo di politica sociale, almeno dal punto di vista della tutela del sistema sanitario (i morti non lavorano) e della partecipazione femminile alla forza lavoro, ma comunque con forti limitazioni.

Il problema è che, come ....

Il Ftse Mib proverà a reagire ora: ecco fino a quale livello

Nessun commento:


----
Il Ftse Mib proverà a reagire ora: ecco fino a quale livello
// Trend Online

A Wall Street un mese di ottobre negativo chiama un novembre altrettanto negativo, mentre a Piazza Affari è lecito un recupero, ma il minimo di questi giorni non è definitivo.

Di seguito riportiamo l'intervista realizzata a Gaetano Evangelista, amministratore unico di AGE Italia.
È ora possibile provare gratuitamente le strategie e le previsioni operative di Gaetano Evangelista! Iscriviti qui, e scopri perché l'80% degli investitori esprime il proprio gradimento per AGE Italia.

Wall Street nel mese di ottobre ha ....

I rischi per l'economia globale sono aumentati

Nessun commento:


----
I rischi per l'economia globale sono aumentati
// Trend Online

Nelle principali economie avanzate la crescita rimane solida, ma il commercio mondiale ha sensibilmente rallentato e sono affiorate tensioni finanziarie e valutarie nei paesi emergenti più fragili.

Stando a quanto riporta l'ultimo Bollettino Economico della Banca d'Italia, nelle principali economie avanzate la crescita rimane solida, ma il commercio mondiale ha sensibilmente rallentato e sono affiorate tensioni finanziarie e valutarie nei paesi emergenti più fragili. Sono aumentati i rischi globali che discendono dalle possibili ripercussioni delle misure protezionistiche sull'attività di investimento delle imprese e dall'eventuale accentuarsi delle tensioni finanziarie nelle economie emergenti.

Nell'area dell'euro le condizioni monetarie restano accomodanti

Nell'area dell'euro l'attività economica, pur continuando a espandersi, ha rallentato. L'inflazione si è mantenuta intorno al 2 per cento, ma l'inflazione di fondo stenta a rafforzarsi. Il Consiglio direttivo della BCE ha ridotto in ....

Pmi cinese ai minimi da 27 mesi. La Boj conferma i tassi negativi

Nessun commento:


----
Pmi cinese ai minimi da 27 mesi. La Boj conferma i tassi negativi
// Milano Finanza

Il sotto indice sull'export arretra da 48 a 46,9. Anche il Pmi servizi è in calo in Cina. Ma l'Asia rimbalza grazie anche alla notizia che [...]
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Borse Ue, atteso avvio con rimbalzo. Focus sull’inflazione

Nessun commento:


----
Borse Ue, atteso avvio con rimbalzo. Focus sull'inflazione
// Milano Finanza

Attenzione degli operatori puntata sulla stima dell'andamento dei prezzi di ottobre nella zona euro. Spreda in leggero calo. Euro sempre debole sul [...]
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Borsa: Asia brillante, Tokyo +2,16%

Nessun commento:


----
Borsa: Asia brillante, Tokyo +2,16%
// RSS di Economia - ANSA.it

Futures Europa e Usa positivi, sprint Honda e Sony
----

Read in my feedly


Inviato da iPhone

Alessandro Fugnoli: NON È LA FINE

Nessun commento:
Alessandro Fugnoli: NON È LA FINE  Non è recessione, è contrazione dei multipli Bond e azioni, due universihttps://www.finanzaelambrusco.it/articoli/articoli/finanza/alessandro-fugnoli-non-e-la-fine/